Fuga gas

Odore o fughe di gas, 4 cose da fare.

La paura del gas, del fatto che possa incendiare o che possa fare deflagrazione, è una sensazione che avvertiamo più o meno tutti. Infatti odore o fughe di gas sono segnali importanti che ci permettano di stare in uno stato di allerta. E questi sintomi ci permettono di prendere decisioni importanti per salvaguardare noi e la nostra famiglia.    Quindi adesso in 4 step vedremo quali sono le 4 cose da fare in caso di odore o fughe di gas.

Prima cosa da fare chiudere immediatamente il contatore del gas.

Si, la prima cosa da fare è chiudere il rubinetto o la valvola del contatore del gas. In questo modo arrestiamo qualsiasi tipo di pericolo dalla base. Vi consiglio di farlo direttamente Voi, perchè se lo fate fare dai Vigili del fuoco e realmente avete una perdita in casa, loro non faranno altro che piombarVi il contatore del gas. Vi diranno poi, di chiamare un idraulico per risanare la perdita. A quel punto dovrete richiamare il Vs. distributore che Vi eroga il gas per  farVi riattivare il servizio, con tanto di certificazione ecc ecc. E’ normale che i Vigili del fuoco si comportano così, in quanto non è una loro competenza, il loro compito è prevenire o eliminare il problema. Tutto il resta spetta all’artigiano idraulico o a tecnici che possono rilasciare certificazione gas.

Seconda cosa da fare: Aprire e spalancare tutte le porte e finestre

E’ importante infatti aprire le porte e le finestre in modo da rinnovare l’aria dell’abitazione e quindi scongiurare incendi o defragazione. Fondamentale per la sicurezza e il ritorno alla normalità in casa.

Chiamare un tecnico idraulico o che abbia certificazioni per lavorare sul gas.

Fondamentale per il ripristino e quindi della riapertura del gas al contatore occorre chiamare un artigiano o un azienda o un tecnico che possa riparare la perdita di gas, e che possa rilasciare la certificazione di idoneità di impianto. e’ una grossa responsabilità aprire noi personalmente il gas. Quindi al fine della sicurezza, occorre rivolgersi a loro. Vi sconsiglio di chiamare pronti interventi che non abbiano un sede operativa fissa, con tanto di telefono fisso, anche se questo non è una regola, ma sicuramente un’azienda che ha un ufficio e un telefono fisso, è segno di stabilità, trasparenza e facilità di ricontattarli. Capita spesso di pronto interventi fittizzi che fanno i lavori, senza poi rilasciare certificazioni, chiedendo magari cifre assurde, per poi non ritrovarli più.

Materiali e attrezzature per prevenire fughe o perdite di gas

fughe di gas, odore di gas, odore o fughe di gas cosa fare, perdite di gas

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Tutti i diritti 2020 prontointerventoidraulico.it

Chiamaci ora


Inviaci un messaggio